Home Strategia di Impresa Tre tecnologie per accelerare la trasformazione digitale

Tre tecnologie per accelerare la trasformazione digitale

23
0

C’è stato un tempo in cui la trasformazione digitale era solo un altro elemento da fare nelle agende della maggior parte delle aziende. Dopo l’epidemia di Covid-19, quei giorni si sono fermati con forza. Ora, ogni azienda è alla ricerca di modi per accelerare la trasformazione digitale.

Sulla base della mia esperienza nel settore IT, posso tranquillamente affermare che queste tre tecnologie possono guidare la traiettoria dell’economia digitale e accelerare la trasformazione digitale per le aziende di tutti i settori. Quindi, chiunque cerchi modi per accelerare i propri processi di digitalizzazione dovrebbe prestarvi attenzione.

IA e analisi

Il valore che l’intelligenza artificiale (AI) può apportare a un’azienda non ha eguali. In effetti, massimizzare il valore aziendale dell’IA non è più una sfida per la maggior parte delle organizzazioni. Ma quando le aziende iniziano a integrare la loro strategia di intelligenza artificiale con l’analisi dei big data, le possibilità crescono in modo esponenziale.

Questo è qualcosa che vediamo ogni giorno di più, soprattutto tra le imprese. Un sondaggio di Dresner Advisory Services ha mostrato che il 49% delle grandi aziende ha reagito alla pandemia lanciando nuovi progetti di analisi o raddoppiando le precedenti strategie di intelligenza artificiale e dati.

Il ragionamento è semplice: l’analisi basata sull’intelligenza artificiale consente alle organizzazioni di andare oltre le strategie convenzionali per affrontare gli effetti della pandemia. Che ci crediate o no, ci sono sempre collegamenti significativi tra i punti dati che possono essere sfruttati attraverso soluzioni di sviluppo personalizzate.

Questa crisi è senza precedenti, il che significa che più dati abbiamo a disposizione, migliori previsioni possiamo fare. Il comportamento dei consumatori, le tendenze del settore, i dati raccolti dal governo, i regolamenti e persino le informazioni sulla macroeconomia possono aiutare le aziende a identificare il percorso verso il futuro.

Cloud computing

Sebbene il mercato dei servizi di cloud computing fosse già cresciuto enormemente nell’ultimo decennio, la pandemia gli ha conferito un nuovo tipo di rilevanza. Con la maggior parte degli uffici chiusi almeno fino al 2021, il lavoro a distanza sembra destinato a durare. Lo stesso vale per il lato consumatore delle cose. Settori come l’edtech e la telemedicina stanno crescendo forte in questi tempi.

In questo contesto, disporre di una solida infrastruttura di cloud computing è diventato un elemento vitale delle operazioni aziendali. Al fine di accelerare la propria trasformazione digitale, qualsiasi organizzazione può concentrarsi su questi tre aspetti del cloud computing:

• Archiviazione: idealmente, la tua azienda dovrebbe gestire enormi quantità di dati su base giornaliera. Tuttavia, i costi di creazione e manutenzione di tutto il software e l’hardware necessari per eseguire un’infrastruttura così complessa possono rapidamente sfuggire di mano. L’utilizzo di server virtuali situati fuori sede può risparmiare risorse e facilitare la collaborazione.

• Risorse informatiche: sarà necessario eseguire operazioni e gestire progetti da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Avere forti risorse di elaborazione è un must. Lo scenario migliore è disporre di infrastrutture indipendenti per ogni progetto, rendendo più semplice per la tua azienda la sinergia dei flussi di lavoro.

• Scalabilità: in un mondo in cui le fluttuazioni del mercato sono una cosa quotidiana, la flessibilità è essenziale. Molto probabilmente dovrai ridimensionare la tua infrastruttura di cloud computing. Cerca un modello pay-as-you-use che si adatti alla tua road map per la trasformazione digitale.

Internet delle cose

L’internet delle cose (IoT) ha rubato i riflettori per la sua capacità di raggiungere la continuità aziendale e la resilienza aziendale digitalizzando i processi, riducendo al minimo i contatti ed estendendo l’efficienza della gestione remota. Dalla gestione delle operazioni indirette e dirette tramite il cloud computing al monitoraggio e al controllo delle apparecchiature da remoto, i limiti dell’IoT sono difficili da trovare.

Inoltre, le soluzioni IoT si sono dimostrate estremamente utili per sviluppare la flessibilità e la resilienza necessarie per affrontare cambiamenti imprevisti. Le aziende che hanno implementato una rete IoT sono in grado di connettere le persone con i dispositivi in ​​modo da massimizzare l’efficienza lavorativa dei dipendenti e costruire solide difese contro gli attacchi informatici.

Ma direi che il modo migliore in cui l’IoT può accelerare la trasformazione del business è sviluppare vantaggi competitivi a lungo termine. Rendere “intelligenti” prodotti e servizi tramite IoT facilita la connettività, la personalizzazione e l’usabilità, tutte caratteristiche on-demand nel mercato attuale e futuro.

Linea di fondo

Il mondo post-coronavirus sarà guidato dalle strategie tecnologiche che implementerai ora. Non ho dubbi che l’integrazione delle moderne tecnologie nelle operazioni aziendali sarà un requisito per il successo quando entriamo nella “nuova normalità”.

In questo momento, c’è una finestra di opportunità per le organizzazioni di tutte le dimensioni per intraprendere miglioramenti che scaleranno nel tempo. Con l’intelligenza artificiale, il cloud computing e l’IoT all’avanguardia, le operazioni guidate dalla tecnologia possono essere la chiave per affrontare le sfide di oggi e di domani.

Previous articleThe Ideal Length of Everything Online, Backed by Research
Next articleImprenditori senza Mission & Vision

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here